Pompini trans per la prima volta

Ciao, sono Luca e vivo a Milano. Voglio raccontarvi la mia prima esperienza con un trans. Credo che sono passati quasi 10 anni da allora. Un sabato, annoiato in casa, entro online a guardare porno. Ho sfogliato tante pagine mentre mi toccavo il cazzo nello stesso tempo, fino a quando sono andato su un sito tubo trans con diversi filmati eccitanti con trans che si scopano tra di loro e scopano maschi e femmine e anche video con pompini trans. Di conseguenza, ho avuto uno stato di eccitazione che non potevo credere. Mi e venuta l’idea di cercare una cosa nuova sessuale e di trovare un trans per scopare. Ho entrato su un sito d’incontri per cercare dei transessuali vicino a me. Ho creato un conto e ho pubblicato le mie preferenze. Mi scrive subito un ragazzo e iniziamo a parlare e lui mi dice che e nella fase della transizione.

Mi ha raccontato che vuole diventare una ragazza e ha cominciato la sua transizione e vuole diventare completamente ragazza pero che e nella fase iniziale e che ancora ha il cazzo al suo posto. Dopo che abbiamo stato quasi due ore a chattare, siamo stati d’accordo d’incontrarci in serata in un locale. Quando l’ho visto che veniva verso di me non potevo credere ai miei occhi. Il tipo sembrava davvero una tipa! Ed era anche sexy! Sono rimasto davvero sorpreso dal suo viso con dei lineamenti fini e femminili. Ho notato che aveva già due tette piccole. Ci siamo seduti a mangiare una pizza e abbiamo parlato di tutto. Era un ragazzo molto tranquillo. Mi ha detto che fin da piccolo non si sentiva bene con se stesso e quando e arrivo all’eta di 20 anni ha capito che il suo problema era che non voleva più essere un ragazzo. Poi mi ha fatto parlare della sua transizione e delle sue esperienze sessuali. In quel momento ha iniziato a eccitarmi e gli ho detto che sono etero ma che sono curioso di sapere come sarebbe farmi succhiare da un transessuale.

Ci siamo alzati e siamo andati a casa sua. Mi chiede se voglio farmi una doccia. Fuori faceva caldo e avevo veramente bisogno di una doccia. Entro nella doccia tutto eccitato lasciando la porta aperta. Il mio cazzo era già duro come una roccia e comincio a schiumare velocemente quando sento una mano morbida entrare tra le mie gambe e accarezzarmi la pelle. Mi giro e lo vedo. Aveva una lunga parrucca nera che arrivava sulle spalle, vestito con una vestaglia trasparente con perizoma e reggiseno. Una immagine davvero eccitante che mi ha fatto arrapare di più. Mi ha fatto girare lentamente e si e messo in ginocchio assaggiando nello stesso tempo il mio cazzo bagnato. Ha iniziato a leccarlo con la lingua fino alle mie palle mentre l’acqua riempiva la sua bocca. Poi lo ha presso tutto in bocca e mi ha succhiato con una passione e una dedizione che non avevo mai provato prima. Erano i miei primi pompini trans e sapeva farli davvero alla grande! Succhiava il cazzo cosi bene che non ho resistito più di cinque minuti e ho finito nella sua bocca. Quello che mi piaceva di più era che non se lo toglieva di bocca finché non avevo finito d’ingoiare tutta la mia sborra…